Amarone della Valpolicella Monte Lodoletta Astucciato - Dal Forno Romano 2012

355,00 € 290,98 €
Disponibilita': Non Disponibile
SKU
002.783

Produttore: DAL FORNO ROMANO

Nazione: Italia
Regione: Veneto
Tipologia: Vini Rossi Fermi
Denominazione: Amarone della Valpolicella DOCG
Vitigno: Corvina 60%, Rondinella 20%, Oseleta 10%, Croatina 10%
Gradazione: 17 %
Formato: Bottiglia 0,75L
Astuccio: Con astuccio
Temperatura di servizio: 18 C° - 20 C°
Abbinamento:
  • Formaggi
  • Primi piatti
  • Selvaggina
  • Arrosti
  • Carne rossa
Annata: 2012
Una delle maggiori eccellenze della Valpolicella è senza dubbio Romano Dal Forno, un produttore non tra i più storici, ma che ha reinterpretato e portato a un livello qualitativo assoluto la denominazione.
Il duro e minuzioso lavoro svolto ha innalzato la cantina e di riflesso le sue etichette, a essere considerate tra le migliori del panorama vitivinicolo italiano.
L'Amarone "Monte Lodoletta" è un vino memorabile sin dal primo sguardo, nel calice si presenta di colore rosso rubino intenso e impenetrabile.
Al naso, propone un ampio assortimento di profumi comprendente note di ciliegia sotto spirito, frutti rossi maturi, prugna, pepe nero, cioccolato, caffè e altre spezie, completano il profilo olfattivo delicati rimandi balsamici.
Al palato è un Amarone morbido, caldo e avvolgente, contraddistinto da un sorso particolarmente elegante e complesso, con gradevoli e setosi tannini a solleticare il palato.
Termina con un finale prolungato e indimenticabile, sospinto da una forte e rinfrescante vena minerale.

La vendemmia viene svolta da metà settembre alla fine di ottobre, con la selezione dei migliori grappoli; sui quali si esegue una minuziosa cernita manuale, al fine di asportare tutti gli acini meno pregiati.
L'uva raccolta viene posta in plateaux di plastica e fatta riposare per 90 giorni, in ampi locali aperti.
All'inizio di novembre, viene svolta la pigiatura e successivamente si effettuano la fermentazione e la macerazione a temperatura controllata per 15 giorni.
Al termine, si ha il passaggio in barriques nuove per 24 mesi.
Dopo l'assemblaggio e l'imbottigliamento, serve un ulteriore periodo di affinamento di 36 mesi in bottiglia, per preparare al meglio il vino per l'uscita sul mercato.